logo semlice  Polo Pasta&Pizza

WODKA-IMMG

 


VODKA

DEFINIZIONE
La vodka è un distillato di cereali. Una piccola parte di produttori utilizza le patate e la melassa.


LA STORIA
Russia o Polonia sono i due paesi che affermano di aver inventato la vodka (wodka in polacco). Sembra però che la paternità del distillato spetti alla Polonia. Inizialmente chiamata okowita (acqua vite), fu chiamata poi vodka ( acquetta, piccola acqua) dalla parola Voda (acqua) per il suo colore assolutamente trasparente.
All'inizio si distillavano il vino e la birra, per passare poi ai cereali. Verso il 1800 si iniziò ad usare le patate, alimento ricco di amidi, di gran resa quindi nella produzione di alcol, ma dalle caratteristiche organolettiche poco pregiate. Per ovviare al poco gradevole distillato che se ne ricavava, si utilizzò la distillazione continua ottenendo così un prodotto altamente alcolico e neutro di gusto.


PRODUZIONE
Le fasi della produzione sono: 
maltazione dei cereali;
divisione: dopo aver miscelato i cerali maltati con l’acqua, si divide la parte solida (bucce, scorze di cereali), destinata al bestiame, dalla parte liquida destinata alla fermentazione;
fermentazione: il mosto ottenuto si fa ora fermentare ottenendo una specie di birra con una bassa gradazione alcolica;
distillazione: il liquido fermentato viene distillato usando il metodo della distillazione continua. Alcune distillerie preferiscono la distillazione discontinua, ottenendo così un’acquavite con più sapore;
filtrazione: il distillato ora passa attraverso filtri di carbonio e sabbia al quarzo per renderla assolutamente cristallina;
Alla vodka ora si aggiunge l'acqua per portarla ad una gradazione alcolica commerciale;
affinamento: la vodka viene messa in botti d’acciaio per un breve periodo;
imbottigliamento

La vodka è un distillato non invecchiato anche se esistono prodotti stagionati. 
Si trovano invece vodke aromatizzate ed aromatiche.
Nel primo caso si ha un prodotto composto da una base alcolica, cioè vodka, aromi (frutta o altro) e zucchero con una gradazione alcolica media di 25/28% ottenendo così un liquore.
Nel secondo caso si ha una base alcolica, cioè vodka, aggiunta con fragranze di frutta o altro ottenute per infusione e senza l'aggiunta di zucchero. In questo caso otteniamo un distillato aromatico.


PAESI DI PRODUZIONE
La vodka è il distillato tipico dei paesi dell’Est.
I paesi di maggior produzione sono: Russia, Ucraina, Bielorussia, Polonia, Finlandia e Svezia.
Gli altri paesi produttori sono la Francia, Germania, gli Stati uniti, Canada, Carabi, Australia ed Asia.

La vodka si utilizza molto nel bere miscelato poiché essendo un distillato quasi neutro, non invadente, dona forza e vigore ai drink senza contrastare gli aromi ed il gusto degli altri ingredienti.
La vodka può essere bevuta anche liscia.
Si serve fredda, ma non ghiacciata, 2-4° C in bicchierini piccoli e bassi



Al Polo Pasta & Pizza serviamo a bicchiere da 0,50 Cl

"KRISTAL
VODKA"



kristal

decoro

"GREY
GOOSE
ORIGINAL 
WODKA"

GREY-GROSE-WODKA

decoro

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

I dati personali da lei forniti, verranno utilizzati nei limiti e per il perseguimento delle finalità relative al presente modulo, nel rispetto dei principi stabiliti dal Codice della Privacy (D.Lgs. 196/2003) e per esercitare i diritti a lei riconosciuti dall’articolo 7 del Codice della privacy suddetto, potrà rivolgersi al Titolare del trattamento scrivendo a:
cookies-info@polopastaepizza.com